Come risolvere il problema di stampa 3D con resina che non aderisce al piano di costruzione ma alla pellicola FEP

Come risolvere il problema di stampa 3D con resina che non aderisce al piano di costruzione ma alla pellicola FEP

Hai mai riscontrato il problema delle tue stampe in resina che si attaccano alla pellicola FEP invece del piano di costruzione? Questo problema è legato all'adesione al letto, simile al problema delle stampe in resina che non aderiscono ai supporti così come al deformarsi delle stampe in resina sul piano di costruzione. La differenza principale è che il primo si verifica nella parte inferiore dell'oggetto stampato quando inizia la stampa, mentre il secondo si verifica a metà stampa. Entrambi possono essere problemi frustranti. Questo articolo si concentra su come risolvere il problema delle stampe in resina che non aderiscono al piano di costruzione.

Cause di Stampante Resina Che Non Adere al Piano di Costruzione Ma Alla Pellicola FEP

Stampante Resina Che Non Adere al Piano di Costruzione

Hai mai avuto l'esperienza di attendere oltre dieci ore per una stampa, solo per scoprire alla fine che la stampa in resina ha indurito solo il fondo e si è abbassata al fondo del contenitore della stampante? Che delusione! E dovresti pulire anche la tua pellicola FEP. Questo problema può sorgere a causa di uno spazio notevole tra la posizione zero (Z=0) della piattaforma e la pellicola FEP, impedendo l'adesione corretta della resina al piano di costruzione durante la stampa. Inoltre, un tempo di indurimento insufficiente e una velocità di sollevamento veloce per i primi strati possono risultare in una base di stampa debole.

    • Il piano di costruzione non è piatto e livellato.
    • La forza di adesione al letto è scarsa.
    • La tensione della pellicola FEP è persa.
    • Il tempo di esposizione del fondo e il numero di strati sono insufficienti.
    • La distanza di sollevamento Z non è sufficiente per staccare la stampa 3D dalla pellicola FEP.
    • La velocità di sollevamento Z è troppo veloce.

    7 Soluzioni per la Stampante Resinosa che non Adere al Piano di Costruzione ma Alla Pellicola FEP

    1. Allineare e Livellare il Piano di Costruzione.

    Livellamento del letto

    Un piano di costruzione non livellato e non allineato può causare fallimenti nella stampa, come oggetti stampati che non aderiscono al piano di costruzione. Similmente alla stampante 3D FDM, la stampa 3D a resina richiede anche il livellamento del letto. Attualmente, ci sono molte opzioni con funzioni di auto-livellamento disponibili per le stampanti FDM sul mercato, ma la stampa a resina è ancora una tecnologia relativamente nuova e richiede il livellamento manuale per la maggior parte delle stampanti. È necessario allineare i quattro punti della piattaforma per migliorare il tasso di successo della stampa. Tuttavia, nel maggio 2023, Anycubic ha rilasciato la prima stampante a resina desktop con livellamento automatico - Anycubic Photon Mono M5s. La sua presenza evita agli utenti la seccatura di regolare manualmente le viti sulla piattaforma e di condurre test di livellamento multipli. In alternativa, ci sono istruzioni dettagliate su "Come Livellare una Stampante 3D a Resina".

    2. Verifica la Superficie del Piano di Costruzione se è Deformata.

    Verifica del Piano di Costruzione

    Se il tuo piano di costruzione è deformato, può influire sul risultato della calibrazione del livellamento, e a volte la deformazione potrebbe non essere visibile a occhio nudo. Di solito, è necessario uno strumento come un calibro con bordi diritti. Posizionalo sul piano di costruzione e ispezionalo con una fonte luminosa per vedere se c'è luce che passa attraverso lo spazio tra lo strumento e il piano di costruzione. Se la luce passa attraverso, indica che la piattaforma è irregolare. Inoltre, graffi profondi sul tuo piano di costruzione possono ridurre l'adesione delle parti stampate alla lastra. Questo è un segno che devi sostituire la tua lastra di costruzione in resina.

    3. Stringi la Tua Pellicola FEP Allentata.

    Stringere la Pellicola FEP

    Una pellicola FEP allentata può portare a stampe fallite, e le stampe possono aderire alla pellicola FEP, non al piano di costruzione. Questo problema può verificarsi quando la pellicola FEP non è stata sostituita correttamente o quando le viti sulla cornice del contenitore si allentano nel tempo, causando una perdita di tensione nella pellicola. Per risolvere questo problema, puoi stringere le viti sul retro della cornice metallica per aumentare la tensione della pellicola. Poi, picchiando leggermente sulla pellicola dovrebbe produrre un suono simile a un tamburo, indicando che la pellicola è ben stretta.

    4. Aumenta il Tempo di Esposizione Inferiore e il Conteggio del Strato Inferiore.

    Tempo di esposizione inferiore e conteggio del strato inferiore

    Il tempo di esposizione inferiore e il conteggio del strato inferiore sono importanti parametri di stampa che determinano quanto tempo curare e quanti strati vengono utilizzati per la parte inferiore della stampa. Poiché le stampanti 3D a resina funzionano con un movimento dal basso verso l'alto, la parte inferiore funge da fondamento dell'oggetto stampato, e questa porzione richiede una buona adesione per ottenere tassi di successo di stampa complessivamente più elevati. Pertanto, il tempo di esposizione nella parte inferiore è tipicamente più lungo rispetto ad altre parti della stampa. Per risolvere il problema delle stampe a resina che non aderiscono al piano di costruzione, si consiglia di aumentare il tempo di esposizione nella parte inferiore di 10 secondi e aggiungere 5 strati inferiori aggiuntivi ai parametri attuali. Questo aggiustamento assicurerà un'ottima adesione e stabilità per gli strati di base del modello.

    5. Aumenta la Distanza di Sollevamento Z.

    Distanza di sollevamento Z

    Dopo che ogni nuovo strato viene stampato, l'asse Z si solleverà di una certa distanza per consentire alla resina fresca di fluire nei vuoti e formare uno nuovo strato di resina indurita. Questo è noto come la distanza di sollevamento Z. La pellicola FEP è elastica e si allunga leggermente quando la piattaforma si solleva. Se la distanza di sollevamento non è sufficientemente lunga, l'oggetto stampato potrebbe non staccarsi completamente dalla pellicola, impedendo alla nuova resina di indurirsi e causando stampe incomplete di resina. Quindi, la resina non indurita potrebbe depositarsi sul fondo del contenitore della resina e aderire alla pellicola invece che al piano di costruzione. Pertanto, è necessario aumentare adeguatamente la distanza di sollevamento. Ci sono specifiche impostazioni dei parametri della resina disponibili per le stampanti 3D a resina Anycubic che possono essere consultate a questo scopo.

    6. Riduci la Velocità di Sollevamento Z.

    Velocità di sollevamento Z

    Se la velocità di sollevamento Z è troppo veloce, si genererà una grande forza tra gli strati dell'oggetto e tra l'oggetto e la pellicola FEP quando la piattaforma di costruzione si solleva. Ciò può facilmente portare alla rottura del modello, causando stampe fallite come distacco del supporto e mancata adesione dell'oggetto al piano di costruzione. Riducendo adeguatamente la velocità di sollevamento, è possibile migliorare la stabilità del processo di stampa.

    7. Genera una zattera sulla parte inferiore.

    Zattera

    Le zattere sono una fondazione o base creata sotto i supporti e l'oggetto nella stampa resinosa. Simili alle zattere nella stampa FDM, hanno lo scopo di migliorare l'adesione al piano di costruzione e impedire la deformazione e il distacco dell'oggetto. Si tratta di un'impostazione di base nel software di slicing. Prendendo come esempio Anycubic Photon Workshop V3.0, il termine "raft" è chiamato "base". Puoi aggiungere una zattera accedendo a "Supporto" >> "Altre impostazioni" >> "Impostazioni supporto" >> "Base".

    Come rimuovere la stampa adesiva dal tuo film FEP

    Pulisci il film FEP

    In generale, è necessario pulire la vasca del resinato e il film FEP, così come il residuo di resina liquida, dopo ogni stampa non riuscita per garantire la qualità della stampa successiva. Se ti trovi con della resina indurita attaccata al film FEP, è cruciale rimuoverla correttamente. I film FEP sono fragili e qualsiasi oggetto appuntito può danneggiarli, causando perdite di resina durante la successiva stampa. Prima di pulire, assicurati di indossare guanti e occhiali protettivi, poiché le resine liquide sono tossiche. Quindi, spruzza un po' di IPA sul film FEP e solleva delicatamente la resina indurita dal bordo inferiore con una spatola in plastica o silicone. Per istruzioni più dettagliate, puoi fare riferimento all'articolo intitolato "Come Pulire Correttamente la Tua Vasca del Resinato e il Film FEP".